Francesca Maffeo - Naturopata - Operatore Olistico Bio Energetico - Educatrice Alimentare AICS 

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon

Studio  Medicina Integrata

Naturopata Francesca Maffeo

Corso Italia 3, San Giovanni in Persiceto, Bologna 

© 2017 by NaturopatiaLove. Created with Love & Passion.

 

Sentiamo sempre parlare di farina bianca, farina 00, farina integrale e di tutte le altre tipologie di farine.

Senza inoltrarci troppo nelle distinzioni di lavorazioni o di cereale, vediamo assieme qual è la differenza base tra la farina integrale e quella raffinata.

 

Principalmente le differenze sono due:

- la farina integrale è meno lavorata rispetto a quella raffinata, per cui conserva ancora tutti i nutrienti che il corpo assimila felicemente e da cui trae una grande energia.

 

-i composti micronutrienti della farina integrale portano beneficio a tutto l'organismo perché aiutano a ridurre l'infiammazione e le varie malattie che possono scaturire da un uso eccessivo della farina bianca (diabete, malattie cardiovascolari o intestinali)

 

Spesso però la farina integrale in commercio è la stessa farina bianca con l'aggiunta di crusca rimacinata, privata quindi degli utilissimi micronutrienti visti nei punti sopra elencati.

 

Secondo la legge 87 del 9/2/2001, una farina può dirsi integrale quando il tasso di minerali è compreso tra 1.30 e 1.70 su cento parti di sostanza secca.

 

Come possiamo quindi distinguere la VERA FARINA INTEGRALE?

Sembra molto semplice e lo è per davvero: basta guardare il colore.

La farina integrale ha un colore scuro ed omogeneo. I colori meno scuri o con "pallini" indicano la presenza di farine rimacinate e quindi non integrali veramente.

 

Le fibre della farina integrale modulano l'assorbimento intestinale togliendo quindi infiammazioni generali al corpo, sono a basso indice glicemico rispetto a quelle bianche e agiscono in maniera positiva sulle difese immunitarie dell'intestino.

 

Hanno buone dosi di minerali quali il selenio ed il magnesio, una buona percentuale di proteine e di carboidrati a basso indice glicemico!

 

Via libera quindi alle farine integrali, a patto però che abbiano un bel colorito omogeneo e scuro!

Tags:alimentazione, cibo, veleni, zuccheri, raffinati,farine bianche

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

 
Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

December 6, 2017

November 7, 2017

October 25, 2017

October 3, 2017

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag